lunedì 7 dicembre 2020

 Siamo arrivati al 7 dicembre e riesco a scrivere un altro post in meno di una settimana...incredibile!!! Continuo a modificare l'aspetto del mio povero blog senza riuscire a trovare un modello che mi soddisfi, più che altro sono completamente incapace in questo campo, quindi dovrò rassegnarmi ai modelli predefiniti di blogger. 

In questi giorni ho finito di decorare l'albero ed il resto della zona giorno, la più vissuta della casa, ma non sono del tutto soddisfatta e credo che continuerò a spostare e modificare fino praticamente al giorno di Natale!!! Anche voi siete come me, mai completamente soddisfatte delle vostre decorazioni? e , soprattutto, voi ogni anno modificate gli addobbi facendovi trasportare dall'ispirazione o siete più "scientifiche" riproducendo fedelmente ogni anno lo stesso allestimento? Io, nonostante ogni anno faccia delle foto "commemorative", tendo a cambiare spesso, soprattutto le decorazioni del camino.


Questo era l'allestimento del natale 2019

 

Ogni anno poi si aggiungono nuove decorazioni, sia fatte da me che comprate. Quest'anno , accanto alle mie classiche casette ed i miei alberelli, 







sono comparsi dei pupazzi di neve che adoro, e che mi diverto molto a fare.






Vi piacciono? Io li trovo adorabili!!!

Ora vi saluto, fatemi sapere che tipo di decoratrici siete, e se, come me, aspettate tutto l'anno che arrivi questo periodo magico.

Con il prossimo post vi mostrerò l'addobbo di quest'anno, a presto!!!


martedì 1 dicembre 2020

 Da Coseacasa è già arrivato il Natale, lo so , lo so, è trooppooo presto direte voi!!!! Ma quest'anno ho deciso che la nostra famiglia combatterà la pandemia e la clausura forzata dei miei ragazzi con la magia e la meraviglia del Natale. Faremo biscotti, ascolteremo musiche natalizie, vedremo film a tema ... insomma cercheremo di farci avvolgere da questa sognante atmosfera il più a lungo possibile. Da marzo stiamo vivendo un periodo di incertezza che influisce negativamente sulle nostre vite, così ho deciso di regalare alla mia famiglia tutta la magia  e la serenità che le atmosfere natalizie da sempre ispirano. Ho anche cambiato l'aspetto del blog, giusto perchè sia di buon auspicio: insomma ho deciso di attirare positività con dei cambiamenti, ho deciso di non farmi influenzare dalle difficoltà che stiamo vivendo e da questa società che mi somiglia sempre meno ed in cui mi sento sempre più aliena. Così tengo tutto fuori e creo in casa mia, nella mia vita, nella mia famiglia quello stile di vita, quell'attitudine che mi appartiene e che mi sforzo di mantenere. Spero funzioni e spero che vi piaccia la nuova veste del blog e la mia casa decorata anzitempo.

 





Naturalmente il post ho iniziato a scriverlo il 14 novembre e tra compiti pomeridiani dei figli ed una tremenda influenza che ha deciso di colpirmi proprio quest'anno, riesco a pubblicarlo oggi. Ma ai miei tempi biblici siete ormai abituati....

Vi lascio con la promessa di mostrarvi gli addobbi finiti, mancano ancora da aggiungere luci, fiocchi e decorazioni varie, perchè da Coseacasa il Natale non è mai abbastanza!!!!



 Anche le decorazioni si adeguano alla pandemia!!! 😝 Vi piacciono?


 

 







 

sabato 16 maggio 2020

E' passato più di un anno dall'ultima volta che ho scritto sul questo che è il mio angolo del cuore, ma scrivere per me significa estraniarmi da ciò che mi circonda  ed in quest'ultimo anno di tempo per estraniarmi e stare un pò per conto mio non ne ho avuto molto. Naturalmente se state leggeno questo mio post siete tutti , come me, in quarantena, e forse proprio per questo mi state leggendo...a questo punto vi sarò rimasta io e le spiegazioni del microonde.
Devo dire che fin dall'inizio questa reclusione non mi ha causato grandi ansie, anche perché sono sempre stata molto "casalinga", mi è sempre piaciuto molto stare in casa, cucinare per la mia famiglia, fare dolci, preparare pane e pizza, sistemare l'ambiente casalingo, insomma costruire per me e i miei cari un ambiente accogliente e confortevole.


                                          -questo è il mio portico...ancora con pochi fiori-

In questo periodo di cattività ho letto di molte persone che hanno riscoperto questo piacere, tanto che non si trova più nessun tipo di lievito, neanche a pagarlo oro. Da quello che leggo sembra che usciremo da questa reclusione migliori, più consapevoli, più attenti all'ambiente che ci circonda, più coscienti circa l'importanza da dare alle cose. Volete sapere come la penso? no? tanto ve lo dico lo stesso: io non ci credo.
Stiamo per uscire dalla quarantena, abbiamo già potuto rivedere i parenti, qualche attività ha riaperto e tra qualche giorno ne apriranno altre, ma la lezione è già dimenticata, gli arcobaleni sono spariti, i balconi si sono richiusi, e stiamo solo aspettando di ritornare velocemente al punto in cui ci siamo interrotti. Basti vedere che fine facciamo fare alle mascherine dopo averle usate, nonostante tutte le immagini dei delfini in laguna a Venezia, o dei leprotti nei parchi cittadini che abbiamo postato...come sempre tutta apparenza.
Io nel mio piccolo e come ho sempre fatto, continuerò a cercare il bello nelle persone e nel mondo che mi circonda, continuerò ad insegnare ai miei figli l'onestà, la correttezza, il rispetto, senza pretendere di dare lezioni a nessuno.
ma la volete sapere la verità? continuerò anche ad arrabbiarmi con l'arbitro durante le partite di calcio dei miei figli (se mai riprenderanno, poveri i miei bomber), perché è vero che le cose importanti della vita sono altre, ma volete mettere un bel vaffa liberatorio? 
Detto questo e con la consapevolezza di essermi di nuovo dilungata troppo, vi saluto e vi auguro di riuscire a riappropriarvi delle vostre vite, delle vostre abitudini,  scoprendo magari che veramente qualcosa è cambiato...in meglio.


                                                 
                                                  Un bacio dalle mie cicciotte.

venerdì 5 aprile 2019

Ed anche il 2018 è passato...

Non so quante di voi stavano aspettando il resto della storia anticipata nel post precedente ( Tanto tempo, tante novità...la storia continua ), ma la mia concezione di suspance é un pò così...empirica!!!
Ed allora anche il 2018 è passato e di cose ne sono successe, belle e brutte, creazioni gratificanti ed insuccessi clamorosi.
Ma la vita è questo e non si può sempre essere all'altezza, o meglio, io non riesco sempre ad essere all'altezza, anche se spesso ci aspettiamo che gli altri ci accettino per quello che siamo, compresi soprattutto limiti e difetti: bene, non è sempre così...anzi quasi mai.
Ma va bene, perchè questo 2018 mi ha insegnato che non bisogna aspettarsi niente da nessuno, e non in senso negativo nè vittimista, bensì in maniera del tutto disincantata e realista: non è giusto chiedere ad altri ciò che difficilmente si è disposti a fare in prima persona.
Certamente quello che ho imparato fuori da ogni dubbio è che la parola "amicizia" viene ormai utilizzata con la stessa leggerezza con cui cambiamo le cover dei cellulari, o con cui scegliamo che tipo di cornetto chiedere al barista....
Tant'è, oltretutto alla soglia dei 50, finalmente ho imparato a dare il giusto peso e la giusta considerazione a ciò che le persone intorno a me fanno e dicono, senza più rimanerci male...la serenità si raggiunge anche così  >_*
Quindi, oltre ad aver pienamente rispettato i buoni propositi del 2018 (anno nuovo, propositi vecchi), questo nuovo anno credo sarà emotivamente molto più rilassato, anche perchè a stressarmi fisicamente ci pensano abbondantemente i miei 4 uomini .
Come al solito ho divagato, ancora non ho fatto cenno al seguito della mia storia fantastica con le Creativemamy ...vi dico solo che ho partecipato ad Abilmente Vicenza




  ed Abilmente Roma nel 2016


 a Creativa nel 2018



e di nuovo Abilmente Vicenza sempre nel 2018



Sono state delle esperienze entusiasmanti, momenti indimenticabili condivisi con donne straordinarie, giornate passate ad esplorare la creatività in ogni sua sfaccettatura che mi hanno permesso di crescere molto come persona e come creativa.



Come molto spesso capita quando scrivo, mi sono dilungata troppo ...adesso vi saluto e se vorrete ci vedremo di nuovo qui con altre storie e creazioni...a presto!!!!

mercoledì 24 gennaio 2018

Tanto tempo, tante novità...la storia continua

Vi ho lasciato con l'annuncio di molte novità accadute in questi due anni di oblio del blog.
Iniziamo subito con lo svelarvi che la novità si chiama Maria Veneziano e le sue magiche Creativemamy!!!


Era da tempo che seguivo il gruppo e mi sono sempre più appassionata alle loro creazioni ed iniziative. Così nel 2015 sono andata ad Abilmente Roma proprio con l'intento di conoscerla e ci sono riuscita soprattutto perché Maria è una persona deliziosa e disponibile, una creativa capace di vedere possibilità e potenzialità laddove nessun altro penserebbe di trovarne.
Un giorno, poi, scoprì, del tutto casualmente, e nonostante seguissi la sua pagina Facebook da tempo, che una Creativemamy abitava vicino casa mia. Così nacque la mia amicizia con Maria Mancini di Cucito Country. In questa foto le avevo appena regalato una delle mie collane scaldacollo.



Maria è stata un pò la mia fata madrina, infatti è grazie ai suoi consigli ed incoraggiamenti che ho iniziato a prendere maggiore confidenza con il cucito creativo e soprattutto ho trovato il coraggio di lasciarmi andare a sperimentazioni inconsuete.
Tanto per farvi capire, dopo aver partecipato ad Abilmente Roma 2015 , ed in particolare ai corsi di Enza Pregnolato e di Serena Parmeggiani, e proprio dopo aver fatto il quit book di quest'ultima


mi venne l'idea di farne uno per il bagnetto con le spugnette per i piatti...



Non fu una bella idea???
Visti gli sviluppi che ne seguirono, direi proprio di si...^_^ 
Al prossimo post con il seguito della storia, *_^


martedì 2 gennaio 2018

Anno nuovo, propositi vecchi.

E' molto tempo che non pubblico sul mio amato, ma molto trascurato , blog, e di acqua ne è passata sotto i ponti!!!! Non è la prima volta che mi succede che improvvisamente mi ritrovi a fare i conti con dolori e perdite che mai avrei voluto vivere o, peggio, far vivere alle persone più importanti della mia vita. Tant'è, ora sono tornata finalmente a prendermi cura di questo mio piccolo spazio, attraverso il quale spero di trascorrere con voi qualche momento spensierato. L'anno nuovo è arrivato, e con lui i soliti buoni propositi...questo 2018, però, mi vede, non solo più vecchia, ma soprattutto più saggia e quindi consapevole del fatto che questo non sarà l'anno in cui troverò più tempo da dedicare a me, in cui diventerò più ordinata e, soprattutto,  più organizzata...sarà, invece, l'anno in cui accetterò tutti i miei limiti, considerandoli da un altro punto di vista.
Già, perché ho capito che a volte è sufficiente cambiare punto di vista per modificare un difetto in un pregio ed un limite in un punto di forza.
E poi, per dirla come mia nonna, chi nasce rotondo non muore quadrato!!!
Per tornare a noi, dicevo che molte cose sono successe, e lasciando da parte quelle brutte (perché tanto ognuna di noi ha il suo fardello con il quale convivere), quelle belle sono addirittura FANTASTICHE!!!
Ora però mi sono dilungata troppo, e non riuscirei a condensare tutto quello che è successo in poche righe...al prossimo post in ci vi racconterò di un brutto anatroccolo che un giorno incontra una fata madrina...il brutto anatroccolo rimarrà tale ma imparerà a volare come un cigno!!! 
Prima di salutarvi vorrei lasciarvi con qualche immagine di creazioni dell'anno passato... 














Un abbraccio a tutte e BUON ANNO NUOVO !!!

martedì 16 agosto 2016

Vacanze e troppi progetti da finire!!!

La mente è ancora in vacanza, in quello stato di rilassamento in cui le giornate scorrono lente e interrotte solo da appuntamenti piacevoli: mare, aperitivo, giochi, passeggiate...                              
       



Ma poi si torna, e le idee, maturate sotto ai pigri ombrelloni, sono tante ed alcuni progetti vanno terminati...


Allora bando alle ciance e, tra una lavatrice da fare ed una "torre" di vestiti da stirare (tristi conseguenze del ritorno dalle vacanze), iniziamo a dare forma alle idee!!! Buone vacanze e buon rientro ^_^